Domenica 18 Novembre 2018 | ore 16:00
|

Ernest & Celestine

di Benjamin Renner, Stéphane Aubier, Vincent Patar (Francia - Belgio, 2012, 81')

L’amicizia tra diversi, si sa, non è facile né facilmente accettata. Nel mondo degli orsi, ad esempio, non è ammessa l’amicizia coi topi. Ma Ernest, un grosso orso emarginato, clown e musicista, incontra la topolina Célestine, un’orfana che vive nel mondo sotterraneo dei topi ma che casualmente rimane intrappolata in un cestino nel mondo “di sopra”, quello degli orsi. In seguito a molte peripezie, i due diventano amici, ma sono anche inseguiti dalla polizia dei due mondi. Si rifugiano, per passare l’inverno, nella casa di Ernest. Sennonché alla primavera vengono scoperti e portati in tribunale: Ernest in quello dei topi e Celestine in quello degli orsi. La storia, scritta da Daniel Pennac, è tratta dagli albi illustrati di Gabrielle Vincent e animata con un delicato disegno in animazione 2D, veloce e immediato.

 Il programma della giornata

ore 16.00 Giochi e merenda per tutti i bambini

ore 17.30 inizio proiezione

COSTI:

Merenda più laboratorio più film: 6 euro

Entrata al film per genitore \ accompagnatore: 3 euro

 

Domenica 09 Dicembre 2018 | ore 16:00
|

Il pazzo mondo di Tex Avery

di Tex Avery (USA, 60’)

Cartoni così scatenati e divertenti non li avete mai visti, ve lo assicuriamo.

Vi aspetta un pomeriggio con indimenticabili personaggi come Screwy Squirrell, lo scoiattolo svitato, Droopy il cane impassibile, il gatto che odiava la gente, Wolf il lupo sfortunato e i loro mille amici e nemici.

 

Ore 16 Laboratorio

Ore 17 merenda

Ore 17.30 proiezione

 

Merenda +laboratorio +film: 6 euro

Entrata al film per genitore/accompagnatore: 3 euro

 

Domenica 23 Dicembre 2018 | ore 16:00
|

La regina delle nevi

di Lev Atamanov (Unione Sovietica, 1957, 70’)

Gerda e Kai sono due amici molto uniti. Durante una tempesta di neve Kai viene colpito da una scheggia di ghiaccio magica, scagliata dalla maligna Regina delle Nevi.

La scheggia gela il cuore di Kai, rendendolo cattivo ed insensibile; la Regina poi rapisce il bambino e lo conduce nel suo palazzo di ghiaccio.

Per poter arrivare fino alla dimora della Regina, Gerda è costretta a vagare tra luoghi impervi e inospitali, arrivando ad affrontare un ostacolo dietro l’altro.

Il film è un adattamento della omonima fiaba di Hans Christian Andersen, e nel 1957 vinse il Leone d’Oro di categoria alla 18a Mostra internazionale di Venezia.

Ore 16 Laboratorio

Ore 17 merenda

Ore 17.30 proiezione 

Merenda+lab+film: 6 euro 

Entrata al film per genitore/accompagnatore: 3 euro

 

Domenica 06 Gennaio 2019 | ore 16:00
|

Epifania con i cartoni animati

di autori vari, 60'

Per festeggiare la Befana in modo divertente e insolito facciamo il pieno di risate e musica con le Silly Symphonies: un pomeriggio con Paperino, la Gallinella Saggia, i tre porcellini, Ezechiele Lupo e tanti, tanti altri.

Ore 16 Laboratorio

Ore 17 merenda

Ore 17.30 proiezione

 

COSTI: 

Merenda più laboratorio più film: 6 euro 
Entrata al film per genitore \ accompagnatore: 3 euro
Sabato 19 Gennaio 2019 | ore 16:00
|

Nausicaa della Valle del Vento

di Hayao Miyazaki (Giappone, 1984, 118’)

La storia si svolge mille anni dopo una spaventosa guerra termonucleare che ha annientato la civiltà umana e buona parte dell’ecosistema terrestre originale. A causa della distruzione portata dai guerrieri invincibili, pochi esseri umani abitano in due grandi regni — Tolmechia e Pejite — e in piccole enclave isolate, mentre gran parte del pianeta è ricoperta da una immensa foresta, la Giungla tossica. Il film narra la storia di Nausicaa, giovane principessa della Valle del Vento, che rimane coinvolta in uno scontro con Tolmechia, un regno che cerca di riportare in funzione un’antica arma per spazzare via gli insetti giganti, abitanti della Giungla tossica. Nausicaä dovrà cercare di evitare che i tolmechiani irritino queste creature, per nulla cattive ma a loro volta vittime dell’uomo. Nausicaa della Valle del Vento è uno dei film meno noti di Miyazaki, tratto dal manga disegnato dallo stesso autore. È una storia di fantascienza con un profondo messaggio ambientalista, tipico di tutti i film del regista giapponese.

 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.mast.org

Domenica 27 Gennaio 2019 | ore 17:30
|

Samson e Sally

di Jannik Hastrup (Danimarca, 1984 , 60’)

Samson, piccola balena bianca, ascolta affascinato la storia del mitico Moby Dick. Ma di fronte al pericolo spesso ha una grande paura e non può realizzare il sogno di essere come il suo eroe. Solo dopo un lungo viaggio in un paese di sogno imparerà ad affrontare con coraggio tutti i pericoli del mondo moderno: scorie radioattive, mari inquinati e baleniere spietate. Un gabbiano sfrontato
e due trichechi musicisti alleggeriscono il viaggio di Samson. Diretto da un maestro dell’animazione danese un classico animato per tutte le età che affronta grandi temi come l’ecologia e la crudeltà dell’uomo verso la natura.

Ore 16 Laboratorio

Ore 17 merenda

Ore 17.30 proiezione

 

COSTI:

Merenda più laboratorio più film: 6 euro

Entrata al film per genitore \ accompagnatore: 3 euro

 

 

Domenica 03 Febbraio 2019 | ore 16:00
|

Flip la rana, Felix il gatto e altri amici animali

di A.A.V.V., 60'

Un pomeriggio in compagnia degli animali più famosi dei cartoon: da Ub Iwerks a Hanna&Barbera vedremo grandi autori dell’animazione al lavoro per far divertire i più piccoli con cani imbranati, ranocchie con papillon, gatti pasticcioni, avvoltoi golosi e mille altre sorprese.

 

Ore 16 Laboratorio

Ore 17 merenda

Ore 17.30 proiezione

 

Merenda+lab+film: 6 euro 

Entrata al film per genitore/accompagnatore: 3 euro

 

Sabato 16 Febbraio 2019 | ore 16:00
|

La canzone del mare

di Tomm Moore (Irlanda, 2015, 94’)

Saoirse, una bambina di 6 anni che vive all’interno di un faro con il padre e il fratellino, prova una misteriosa attrazione per il mare, da quando sua madre è scomparsa anni prima. Quando trova per caso una conchiglia magica e un mantello appartenuto alla madre, capisce di avere un legame con il mare che potrebbe rivelarle qualcosa sulla vera natura della sua famiglia, e parte per un fantastico viaggio negli abissi, dove nessuno è mai stato prima.

Ispirato alle leggende irlandesi, il film, candidato all’Oscar e diretto dalla più grande promessa del cinema d’animazione contemporaneo, il pluripremiato regista di “Secret of Kells”, è un emozionante e magico racconto di formazione popolato da streghe, foche magiche e altre magnifiche creature fantastiche.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.mast.org

Sabato 02 Marzo 2019 | ore 16:00
|

Il libro della vita

di Jorge R. Gutierrez (Messico, 2014, 95’)

Il film si basa sulla festa del Día de Muertos della tradizione messicana. Un tempo, al centro del Messico c’era la città di San Angel. Durante il Giorno dei Morti tutti gli abitanti andavano alle tombe dei loro cari portandovi dei doni, e passavano la serata tra festeggiamenti e balli. Quella notte La Muerte, sovrana della Terra dei Ricordati, e Xibalba, sovrano della Terra dei Dimenticati, a causa di alcune divergenze passate per il loro status di reggenti, decidono di fare una scommessa: se vincerà Xibalba, avrà come nuovo regno la Terra dei Ricordati, mentre La Muerte la Terra dei Dimenticati; se vincerà La Muerte Xibalba non dovrà più interferire con i mortali. L’oggetto della loro scommessa sono tre ragazzini, Manolo Sanchez, il nuovo membro di una famiglia di toreri che desidera diventare un musicista, e Joaquín Mondragon, figlio dell’eroe della città, entrambi innamorati di Maria Posada, la figlia ribelle del Generale Posada.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.mast.org

 

Domenica 10 Marzo 2019 | ore 16:00
|

Tiffany e i tre briganti

di Hayo Freitag (Germania, 2007, 75’)

La piccola Tiffany rimane orfana, e perciò viene affidata ad un orfanotrofio, un luogo privo di libertà e divertimenti. Durante il trasporto però la carrozza dove stava viaggiando viene assalita da tre brutti briganti. Grazie alla sua furbizia ed alla sua forza di spirito, la piccola riesce a convincere i tre fuorilegge di essere la figlia di un ricchissimo Maharajà, al quale potrebbero chiedere un ricco riscatto. I tre briganti decidono allora di portare la piccola nella loro caverna, ma non tardano a vedere la propria vita sconvolta dalla vivacità

della piccola Tiffany. Alla fine l’inganno viene scoperto e la piccola cacciata, ma i briganti, oramai affezionati alla sua presenza, e memori del loro passato di orfani, si pentono e la riprendono con loro. Il film è tratto dai libri per l’infanzia di Tomi Ungerer.

Ore 16 Laboratorio

Ore 17 merenda

Ore 17.30 proiezione

 

Merenda+lab+film: 6 euro 

Entrata al film per genitore/accompagnatore: 3 euro
Sabato 16 Marzo 2019 | ore 16:00
|

Sasha e il Polo Nord

di Rémi Chayé (Francia, Danimarca, 2017, 81’)

Sasha, una giovanissima aristocratica russa alla fine del XIX secolo, sogna il Grande Nord e si avrebbe voglia di vedere suo nonno Oloukine, un rinomato scienziato ed esploratore dell’Artico che non ha mai fatto ritorno dall’ultima esplorazione alla conquista del Polo Nord. Lui ha trasmesso la sua vocazione a Sasha che non ha alcuna intenzione di compiacere i genitori sposando l’uomo che hanno scelto per lei. Sasha si ribella a questo destino e decide di raggiungere Oloukine verso il Grande Nord. Sasha e il Polo Nord è un film di formazione dove è il ricco a trasformarsi in povero per coronare un sogno, e dove la rivendicazione di genere prende una via poetica. L’animazione bidimensionale dona a tutta la narrazione un sapore rètro e immagini vive e guizzanti.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.mast.org

Domenica 31 Marzo 2019 | ore 16:00
|

Nat e il segreto di Eleonora

di Dominique Monféry (Francia, Italia, 2009, 80’)

E se i libri prendessero vita? E se la vita di questi libri fosse magica e coinvolgente? La famiglia di Nat eredita dalla zia Eleonora la sua casa sulla scogliera, in cui il piccolo Nat scopre una stanza segreta, di cui la zia Eleonora gli raccontava quando gli leggeva le sue storie preferite. Nat scoprirà che in quella stanza si nasconde una enorme e magica biblioteca, dove i personaggi prendono vita ed escono dai propri libri. Il compito di Nat sarà quello di pronunciare una frase magica per permettere alle fiabe di continuare a vivere, ma leggere non è proprio il suo forte! C’è anche chi vorrebbe vendere tutti i libri al rigattiere Ramazzatutto, e questa non è certo una buona notizia.

Ore 16 Laboratorio

Ore 17 merenda

Ore 17.30 proiezione

 

 
COSTI:

Merenda più laboratorio più film: 6 euro

Entrata al film per genitore \ accompagnatore: 3 euro

Domenica 07 Aprile 2019 | ore 16:00
|

Mia e il Migù

di Jacques-Rémy Girerd (Francia, Italia, 2008, 92’)

Mia è una bambina di 10 anni che vive in un villaggio dell’America del Sud, con tre piccole vecchiette centenarie. La madre è scomparsa da tempo mentre Pedro, il padre, è stato costretto a partire per poter lavorare come operaio in un cantiere. Una notte, svegliata di soprassalto da un brutto presentimento, la bambina decide di mettersi alla ricerca del genitore. Così, dopo aver recuperato i suoi tre amuleti (un dado, una piuma e un guscio di lumaca), parte per un viaggio che la porterà a incontrare i Migù (strani spiriti della foresta) e, grazie a loro, a conoscere la forza e le meraviglie della natura. Oltre alla tematica ecologista il film affronta anche le difficoltà economiche del Sud

del mondo e quelle del rapporto genitori-figli. Mia e il Migù ha vinto l’European Film Awards per il miglior film d’animazione nel 2009.

Ore 16 Laboratorio

Ore 17 merenda

Ore 17.30 proiezione

 

COSTI:

Merenda più laboratorio più film: 6 euro

Entrata al film per genitore \ accompagnatore: 3 euro

 

Sabato 13 Aprile 2019 | ore 16:00
|

Leafie - La storia di un amore

di Oh Seong-yun (Corea del Nord, 2012, 97’)

In un allevamento di polli tra centinaia di galline si trova Leafie, una creatura straordinaria che sogna una vita fuori dalla gabbia. Leafie riesce a sfuggire dalla prigionia usando la sua intelligenza e, mentre si avventura nel bosco alla ricerca di se stessa, viene braccata da una feroce donnola chiamata One Eye. Leafie si salva grazie all’aiuto dell’anatra coraggiosa, Wanderer. Mentre Leafie inizia ad adattarsi alla vita selvaggia del bosco, scopre che la compagna di Wanderer è una bellissima anatra dalle piume bianche. Un giorno questa viene uccisa da One Eye. Leafie, entrando nel nido abbandonato, trova un uovo ancora caldo e si adagia teneramente su di esso. Inizia una nuova vita e una nuova storia.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.mast.org

Eventi passati

Domenica 11 Novembre 2018 | ore 16:00
|

Il flauto a sei Puffi

di Eddie Lateste, Peyo (Belgio, Francia 1976, 89’)

Quest’anno Quattrocchi, Puffetta, Grande Puffo e gli altri magici abitanti della foresta compiono 60 anni, e per l’occasione viene riproposto il film . Ambientato nel medioevo, il film racconta la storia del giovane scudiero John e del suo piccolo e ingenuo aiutante Solfami. Un giorno un mercante abbandona nel palazzo del Re uno strano flauto  magico che, se suonato, costringe la gente a ballare senza sosta. Presto John e Solfamì si accorgono  della pericolosità del flauto: se suonato sufficientemente a lungo, fa addormentare stremate le persone. John e Solfami partono dunque alla ricerca di un secondo flauto in grado di contrastare il primo, caduto nelle mani sbagliate: incontreranno i Puffi, strani e simpatici abitanti della foresta, gli unici in grado di aiutarli. 

I Puffi esordiscono come personaggi secondari nella serie a fumetti John e Solfamì; grazie al successo riscontrato, diventano protagonisti nel 1959 di una serie a essi dedicata. Sono stati protagonisti negli anni Sessanta e Ottanta di alcune serie animate e nel 1975, del primo lungometraggio, Il flauto a sei puffi.

Il programma della giornata

ore 16.00 Giochi e merenda per tutti i bambini

ore 17.30 inizio proiezione

 

 

COSTI
Merenda più laboratorio più film: 6 euro 
Entrata al film per genitore \ accompagnatore: 3 euro

 

Domenica 28 Ottobre 2018 | ore 16:00
|

Monster Toons: cartoni animati e mostri

di A.A.V.V., 60'

In occasione della giornata mondiale dell'animazione, Future Film Kids propone una proiezione speciale di cortometraggi per bambini.

Un pomeriggio in puro stile Halloween in compagnia dei più famosi personaggi dei cartoni animati, alle prese con mostri di tutte le forme e dimensioni: Topolino contro i fantasmi, Bugs Bunny contro il Dr. Jeckill, Flip la rana e la casa stregata, e tanti, tanti altri.

 

Il programma completo: 

ore 16.00 Festa di Halloween "Uno spaventoso Baraccano" venite tutti mascherati e partecipate alle tante "mostruose" attività! 

ore 17.30 inizio proiezione

Prezzi

Merenda più film: 6 euro

Film: 3 euro

Sabato 17 Marzo 2018 | ore 16:00
|

I fratelli Dinamite

di Nino Pagot, Italia, 1949, 90’
Primo lungometraggio italiano animato, I fratelli Dinamite è un divertente film per ragazzi, che narra le avventure dei tre pestiferi personaggi del titolo, capaci di devastare il carnevale di Venezia e di fuggire dall’Inferno dei bambini, sempre con il sorriso sulle labbra.

Un’opera rara e purtroppo misconosciuta, una preziosa occasione per scoprire uno dei segreti meglio custoditi del cinema italiano.

In italiano 

 
 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, a partire dal 20 Novembre 2017 - www.mast.org 

Sabato 24 Febbraio 2018 | ore 16:00
|

Aunt Hilda

di Jacques-Rémy Girerd, Benoît Chieux, Francia, 2014, 89’

Hilda, amante della natura e convinta ambientalista, ha creato un museo dedito alla preservazione delle piante rare di tutto il mondo. Quando sul mercato compare un nuovo vegetale geneticamente modificato, che necessita di pochissima acqua e fertilizzante, il mondo intero si entusiasma e dichiara finite l’emergenza della fame nel mondo. Solo Hilda non ci casca, e decide

di indagare per vederci più chiaro. Dall’autore de La profezia delle Ranocchie e Mia e il Migù, Jacques-Rémy Girerd, una nuova spumeggiante commedia d’animazione sulla bellezza del mondo vegetale, contro i risvolti oscuri prodotti dalle manipolazioni genetiche dell’uomo. 

In originale con traduzione simultanea in italiano

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, a partire dal 20 Novembre 2017 - www.mast.org 

Sabato 10 Febbraio 2018 | ore 16:00
|

Il Flipbook della frutta

Un flipbook è un libro in cui in ogni pagina c’è un disegno leggermente diverso da quello precedente, sfogliandolo in fretta il disegno si animerà come un cartone animato.

In questo laboratorio i bambini impareranno a disegnare la nascita, crescita e la creazione di frutti , vedendola poi animata in un magnifico flipbook. 

Durata laboratorio: 3 ore Consigliato ai bambini tra gli 8 e i 13 anni

Numero massimo partecipanti: 15

Costo: 15 euro 

Per info e prenotazioni https://www.eatalyworld.it/it/il-flip-book-della-frutta

Sabato 03 Febbraio 2018 | ore 16:00
|

Sonorizza i cartoni animati classici

Quanto è importante il suono in un cartone animato? I bambini lo scopriranno durante il laboratorio, in cui sceglieranno le musiche da inserire in sottofondo alle sequenze animate, scoprendo come una musica triste o allegra possano modificare il senso e il tono di un’immagine. 

Durata laboratorio: 3 ore
Consigliato ai bambini tra i 9 e i 13 anni Numero massimo partecipanti: 15

Info prenotazioni costi: segreteria@mercatosonato.com www.mercatosonato.com 

Sabato 27 Gennaio 2018 | ore 16:00
|

Il gatto con gli stivali

di Kimio Yabuki, Giappone, 1969, 80’

Dall’omonima fiaba di Charles Perrault, un classico del cinema d’animazione, ricco di movimento e umorismo. La storia del gatto spadaccino Pero, condannato a morte dal tribunale dei gatti per il suo buon cuore nei confronti dei topi, si intreccia con quella del povero Pierre, un ragazzino senza famiglia in cerca di fortuna. Grazie al buffo gatto con gli stivali, Pierre sottrarrà la bella principessa Rose dalle grinfie del perfido orco mutaforma Lucifer. Il favoloso duello finale tra le ripide torri del castello incantato è una pietra miliare dell’animazione. Al film lavorò anche il giovane Hayao Miyazaki (La città incantata).

In italiano 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, a partire dal 20 Novembre 2017 www.mast.org 

Il Gatto Con Gli Stivali - Le trasformazioni di Lucifero
Sabato 20 Gennaio 2018 | ore 16:00
|

Inventa lo spot dell’oggetto del futuro

Partendo dagli accattivanti messaggi pubblicitari che passano in tv, in questo laboratorio si progetterà un ipotetico oggetto del futuro, per poi procedere alla costruzione dell’oggetto e alla realizzazione dello spot che lo promuove.
Il laboratorio sarà preceduto dalla visita guidata alla mostra IMPREVEDIBILE, essere pronti per il futuro senza sapere come sarà.

In collaborazione con Fondazione Golinelli. 

Durata laboratorio: 3 ore
Consigliato ai bambini tra i 10 e i 13 anni - Numero massimo partecipanti: 15

Info prenotazioni costi: www.fondazionegolinelli.it 

Sabato 02 Dicembre 2017 | ore 16:00
|

Le Roi et l’Oiseau

di Paul Grimault, Francia, 1980, 82’

Il Regno di Takicardie è governato da un dispotico Re amante della caccia
e pronto a eliminare chiunque si opponga ai suoi capricci. Quando il Re si innamora di una pastorella e prova a insidiarla, l’unico che osa contrastarlo è un Uccello furbo e impertinente. Uno dei capolavori del cinema d’animazione, liberamente tratto dal La pastorella e lo spazzacamino di Hans Christian Andersen e scritto dal poeta Jacques Prèvert, una fiaba sui rischi del potere
e l’importanza della libertà, piena di significati sociali e dalle immagini originalissime.

In originale con traduzione simultanea in italiano 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, a partire dal 20 Novembre 2017 www.mast.org

LE ROI ET L'OISEAU / Bande annonce
Venerdì 24 Novembre 2017 | ore 17:30
|

Sirenetti, ninne nanne e bambini fantastici

di A.A.V.V., 60'

Un pomeriggio in compagnia di corti poco noti e mai visti in occasione di Bologna città delle bambine e dei bambini 2017. Dedicato al diritto alla fantasia e all’immaginazione di tutti i bambini come approccio alla vita.

Merbabies di Vernon Stallings, Rudolf Ising, 8’

Lullaby Land di Wilfred Jackson, 7’

Papa di Nathalie Labarre, 6’

Lamberto il leone inesperto di Jack Hannah 8’

The Tiny Fish di Sergej Ryabov 9’

Il riccio nella nebbia di Yuri Nortstein 10’ 

Ingresso libero su prenotazione 051.2194411 

Sabato 11 Novembre 2017 | ore 16:00
|

Animare la scienza

Anche con la scienza ci si può divertire e creare dei piccoli film animati.

Armati di alambicchi, misurini e provette, i bambini impareranno i processi scientifici e creeranno un piccolo film di animazione in stop-motion.

Durata laboratorio: 3 ore

Consigliato ai bambini tra i 6 e i 10 anni

Numero massimo partecipanti: 15

Info, prenotazioni, costi: www.fondazionegolinelli.it